Italia: Blockchain per potenziare la condivisione delle infrastrutture economiche

May 12, 2019 at 10:15 // News
Author
Coin Idol
L'infrastruttura tecnologica della sharing economy utilizza la tecnologia per sviluppare innovazioni pionieristiche in vari settori tra cui welfare, proprietà intellettuale, processi notarili, produzione industriale, ecc.

La tecnologia blockchain ha svolto un ruolo importante nell'incrementare l'economia di condivisione delle infrastrutture tecnologiche e nello sviluppo di servizi innovativi in ​​Italia poiché viene vista come la soluzione più adatta alle principali problematiche tra cui sicurezza, privacy, trasparenza e interoperabilità.

L'infrastruttura tecnologica della sharing economy utilizza la tecnologia per sviluppare innovazioni pionieristiche in vari settori tra cui welfare, proprietà intellettuale, processi notarili, produzione industriale, ecc.

Vantaggi dell’early adoption

Per tutte quelle persone in Italia che sanno interpretare correttamente il ruolo dell’early adopter saranno in grado di beneficiare della creazione di nuovi ecosistemi a scapito di quelli tradizionali compresa la società di servizi integrati con telecomunicazioni, smart grid e altri. Nel settore delle telecomunicazioni, vengono studiate soluzioni blockchain nel campo della pubblicità programmatica, del roaming di servizi telefonici, del monitoraggio delle operazioni sulle reti telefoniche.

La tecnologia viene utilizzata in molti campi per servire a scopi diversi come il monitoraggio e la tracciabilità della produzione e le catene di approvvigionamento come quelle dell'agroalimentare (ortaggi, frutta, cereali, carne, pesce, latticini, ecc.), Vino e altri. Utilizzando la tecnologia il consumatore finale può essere in grado di determinare l'origine del prodotto, la data di produzione del prodotto, la data di scadenza, la raccolta, ecc.

Viene anche utilizzato nella notarizzazione virtuale dei dati dei veicoli, in particolare all'interno della struttura decentralizzata che consente la creazione di un ecosistema di interoperabilità. Utilizzando il dossier digitale blockchain, un autista o il proprietario dell'auto può facilmente verificare il ciclo di vita dell'auto, inoltre consente di sviluppare nuovi servizi a valore aggiunto come l'autocertificazione chilometrica, abilitando un nuovo certificato di audit, ecc. Il progetto rivoluzionare l'intera industria automobilistica.

La posizione di UE e Italia su Blockchain

L'anno scorso, l'Unione europea ha aperto un osservatorio per monitorare e scoprire come applicare la tecnologia nel campo dei servizi di assistenza sociale e la trasparenza istituzionale. L'Italia sta attualmente creando un codice di identificazione europeo unico che consente l'interoperabilità del servizio di welfare.

La Blockchain viene anche utilizzata dalle autorità fiscali in Italia per prevenire e ridurre l'evasione fiscale industriale che ha ostacolato la crescita economica del paese. Quando si tratta del campo della sicurezza e della difesa, l'aeronautica militare del paese sta esplorando la tecnologia in aree di manutenzione, gestione degli ordini, inventario, approvvigionamento e gestione dei fornitori.

Il mercato dei prodotti e dei servizi blockchain in Italia dovrebbe aumentare da $ 706 milioni lo scorso anno a oltre $ 100 miliardi entro il 2024. Secondo il World Economic Forum, si stima che entro il 2025 circa il 10% del prodotto interno lordo mondiale (PIL) sarà interamente correlato alle attività che utilizzano la tecnologia di ledger distribuito, come riportato da Coinidol. Il momento migliore per avventurarsi in imprese innovative è stato dieci anni fa, ma il momento migliore è oggi.

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/sharing-economy-infrastructure/