Italia: il potenziale della Blockchain nell’ Agrifood è importante

May 22, 2019 at 09:55 // News
Author
Coin Idol
La tecnologia blockchain e ledger distribuito è stata spiegata da vari italiani con un pizzico di ironia, come un sistema che rende i registri digitali funzionanti, inalterabili dopo che un dato di dati è stato scritto su di esso.

La Blockchain è una delle migliori alternative rispetto ad altri database gestiti da terze parti. Il potenziale della tecnologia per l'Agrifood in Italia è formidabile.

La tecnologia blockchain e ledger distribuito è stata spiegata da vari italiani con un pizzico di ironia, come un sistema che rende i registri digitali funzionanti, inalterabili dopo che un dato di dati è stato scritto su di esso.

La cosa più importante è che questo registro è il risultato di un lavoro collettivo ed è di proprietà diffusa, quindi si presenta come un'opzione sicura, economica e forse più democratica di banche dati e registri gestiti da autorità centrali come i governi o istituzioni terze parti come organismi di certificazione, protocolli, banche, compagnie di assicurazione e molti altri.

Produttori e consumatori beneficiano molto della Blockchain

Le soluzioni tecnologiche nel campo dell’ Agrifood sono di ampio respiro. Non si può non dire che un sistema che garantisce la tracciabilità può essere utilizzato per tracciare l'origine di un prodotto per il quale è stato chiaramente definito un protocollo qualitativo.

I prodotti agricoli dall'Italia come carote, cereali, frutta e verdura, sono i più falsificati e contraffatti in tutto il mondo e tenendo presente che oggi il sistema di qualità certificato (come DOP, IGP, DOC, DOCG, biologico) in Italia coinvolge la bellezza di 300.000 aziende (secondo i dati ISMEA), e il processo di certificazione è in qualche modo costoso per alcune aziende, tuttavia è molto facile venire a patti con la modernità.

Teoricamente, i maggiori beneficiari di questi sistemi democratici e trasparenti sono produttori e consumatori. Praticamente, è attualmente inteso che l'oro del secolo è l'informazione. Per sviluppare la famosa blockchain che trasformerà, la vita dei cittadini nel nuovo millennio, l'Italia ha bisogno di informazioni e purtroppo i campi di informazione sembrano essere perseguiti.

Poiché è un'era per l'innovazione, tutto ciò che porta un valore potrebbe essere digitalizzato in futuro. Finora, il settore agroalimentare del paese è stato digitalizzato attraverso blockchain e altre tecnologie futuristiche. L'innovazione alimentare in Italia è al suo massimo splendore.

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/italy-potential-formidable/