La crescita della tecnologia Internet of Things in Italia

Apr 23, 2019 at 09:30 // News
Author
Coin Idol
Questa tecnologia può offrire ancora più prospettive in futuro, grazie alle possibili integrazioni con blockchain e intelligenza artificiale (AI).

Secondo la ricerca dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, il mercato favorisce lo sviluppo del settore Internet of Things (IoT) che è aumentato del 35% rispetto allo scorso anno. Questa tecnologia può offrire ancora più prospettive in futuro, grazie alle possibili integrazioni con blockchain e intelligenza artificiale (AI).

L'IoT è in crescita   

La tecnologia continua la sua corsa, anzi, accelera e passa da un tasso di crescita del 32% registrato tra il 2017 e il 2016 a un 35% che ha permesso al mercato di raggiungere un fatturato di 5 miliardi di euro. I dati della ricerca dell'Osservatorio Internet of Things evidenziano anche il ruolo di Smart Metering e Smart Asset Management come i driver di questo mercato, che cresce del 45% e passa da 980 milioni di euro a un miliardo e 425 milioni di euro.   

I suoi sviluppi e le applicazioni per il mondo automobilistico hanno permesso al settore automobilistico di superare il fatturato di 1 miliardo di euro grazie a una crescita del 37% nel 2017. Inoltre, l'IoT è un ponte che, grazie ai dati e alla capacità di costruire dati basati servizi, può portare prodotti intelligenti nella Smart City. Le aziende hanno già iniziato a produrre tali prodotti e sono pronti a sostenere una riprogettazione digitale delle città intelligenti.  

Blockchain e IoT vanno avanti mano nella mano   

È già evidente che lo sviluppo dell'IoT non viaggia da solo, ma contemporaneamente con altre importanti forme di innovazione tecnologica come Blockchain e AI. Mentre la tecnologia di ledger distribuito può contribuire alla crescita dell'affidabilità di soluzioni innovative, blockchain può apportare importanti miglioramenti nella gestione di supply chain complesse dove il numero di attori è anche combinato con la polverizzazione delle fonti di dati e la necessità di piattaforme in grado di portare nuove forme di fiducia.   

La certificazione dell'origine dei prodotti è un esempio che nel quadro della blockchain per le catene agroalimentari e della moda vede già lo sviluppo di molti casi per proteggere gli articoli del Made in Italy. Inoltre, i contratti intelligenti, come parte della tecnologia blockchain, insieme ai dati provenienti dall'IoT, possono automaticamente impostare i processi di verifica del movimento e la successiva erogazione di servizi o azioni.   

L'applicazione più diffusa dell'IA nel mondo IoT riguarda la possibilità di semplificare l'interazione tra l'utente e gli oggetti intelligenti attraverso l'uso della voce. I diffusori domestici hanno contribuito alla diffusione dell'IA in molti modi, dalla Smart Home all'industria automobilistica.

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/internet-things-technology/