L'utilizzo di blockchain aumenta tra le aziende italiane

Apr 22, 2019 at 10:23 // News
Author
Coin Idol
Una ricerca ha dimostrato che il 94% dei responsabili acquisti italiani utilizza fintech almeno una volta.

Secondo i report, vari tipi di società in Italia hanno implementato tecnologie innovative come Blockchain, Internet of Things (IoT) e "Industria 4.0". Una ricerca ha dimostrato che il 94% dei responsabili acquisti italiani utilizza fintech almeno una volta.

Maggiore interesse per l'innovazione   

Anche un prodotto italiano storicamente domestico come il vino è entrato nel mondo di " Industria 4.0". La società «I Borboni», che opera a Caserta, ha digitalizzato i sistemi di gestione e logistica utilizzando i processi di automazione. Sempre in Campania, ma questa volta nel Cilento, le Cantine San Salvatore hanno ridotto la quantità di applicazioni del piano Industria 4.0 per dotare il vigneto di sensori IoT. Hanno lo scopo di creare un taccuino per le campagne digitali che consenta agli agronomi, che lavorano per l'azienda, di costruire modelli di previsione basati su grandi porzioni di dati.   

Fatti in numeri   

Una recente indagine condotta da Shell Lubricants in collaborazione con Edelman Intelligence ha mostrato che il 94% dei responsabili degli acquisti di aziende italiane dichiara di aver utilizzato una tecnologia 4.0 almeno una volta, un indice superiore alla media europea (86%). Per quanto riguarda i singoli strumenti tecnologici, l'Italia utilizza attrezzature più autonome (60%), apparecchiature basate su sensori (56%) e apparecchiature interconnesse via Internet of Things (42%).   

Meno comuni, d'altra parte, sono le tecnologie basate su Big Data (28%) e robotica (22%), evidenziando così una chiara difficoltà del Paese rispetto alle tendenze internazionali che sperimentano un ruolo sempre più importante dell'analisi dei dati.   

Una ricerca di Digital360 ha evidenziato una situazione simile. Il 20% degli italiani viene informato sulla blockchain, mentre la percentuale di coloro che conoscono la tecnologia sale all'85% tra le aziende. La blockchain è considerata una buona opportunità da tutti coloro che sono informati sulle sue peculiarità: il 53% della popolazione italiana pensa che sia importante per sé e per la propria vita, mentre il 68% per lo sviluppo economico del paese. Tra i dirigenti aziendali, circa il 72% ritiene che la blockchain sia importante per la propria vita, il 79% lo considera importante per lo sviluppo economico del paese. Secondo gli intervistati questa nuova tecnologia è particolarmente utile per le transazioni monetarie e finanziarie (43%), per la sicurezza informatica (33%), per la burocrazia e la pubblica amministrazione (29%). Per i manager, in primo luogo vi sono transazioni monetarie e finanziarie (71%), seguite dalla gestione e distribuzione della catena di approvvigionamento (50%) e dalla burocrazia (47%).

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/blockchain-italian-companies/