È redditizio estrarre Bitcoin nel 2019?

Jul 27, 2019 at 12:28 // News
Author
Coin Idol
Bitcoin aggiusta la sua difficoltà dopo ogni 2.016 blocchi che è di circa 2 settimane.

È diventato molto competitivo e costoso estrarre Bitcoin. La difficoltà di mining di BTC ha raggiunto un nuovo record da circa 7,93 trilioni. La cifra rappresenta un aumento del 7% rispetto al precedente numero di 7,45 trilioni. Bitcoin aggiusta la sua difficoltà dopo ogni 2.016 blocchi che è di circa 2 settimane.

Bitcoin Mining sempre più difficile

Gli sviluppatori di Bitcoin hanno creato una criptovaluta minabile che adatta la sua difficoltà a limitare la quantità di monete in circolazione. Questa particolare caratteristica è pensata per mantenere preziosa la criptovaluta mantenendo la scarsità. Il fattore di difficoltà: una rappresentazione numerica di quanto sia difficile estrarre un blocco continua a riaggiustare dopo ogni ciclo di due settimane.

Recentemente, ha raggiunto un nuovo record di 7,93 trilioni. Questa cifra ha reso quasi impossibile estrarre BTC per i minatori su piccola scala. Questo numero è calcolato in base alla quantità di potenza di calcolo distribuita sulla rete generale. Gli sviluppatori affermano che il riaggiustamento garantisce che l'intervallo di produzione dei blocchi per il prossimo periodo rimanga costante ogni 10 minuti.

Poiché il fattore di difficoltà viene regolato in base alla quantità di potenza di calcolo distribuita sulla rete, meno poteri del computer significa che la cifra diminuisce. Quando nuovi minatori aderiscono alla rete, la difficoltà aumenta la proporzionalità.

btc1.png    

Rappresentazione grafica del fattore di difficoltà minerario dal 2009-2019 ( www.coinwarz.com)

Bitcoin è stato progettato per essere inizialmente una valuta minima per tutti. Nel 2009 è stato possibile estrarre BTC da un computer di base. L'aumento del fattore di difficoltà lo rendeva impossibile ora. Al momento le attività di estrazione ad alta intensità energetica sono attualmente utilizzate per l'estrazione mineraria. Ma ancora non sono sufficienti per creare un profitto per il minatore.

I profitti minerari si sono ridotti nel corso degli anni. Per evidenziare i modelli, coinidol ha pubblicato un articolo in precedenza quando l'indice era a 500 miliardi. La natura ad alta intensità energetica dell'estrazione BTC è stata una questione cruciale da qualche tempo a questa parte.

Cosa è davvero redditizio oggi?

Presto prima che l'appassionato di criptovaluta potesse fare soldi con Bitcoin. Il periodo della corsa all'oro si è fermato e solo le aziende possono permettersi di estrarre la criptovaluta. Anche i pool minerari forniscono sempre un paio di dollari all'anno ai suoi utenti, ma stanno anche diminuendo. Sebbene i profitti stiano scomparendo, gli utenti guadagnano ancora Bitcoin da altre strade. 

Ci sono molti modi per ricavare profitti dalla criptovaluta nel 2019. Uno dei più ovvi è il trading di criptovaluta. Tuttavia, gli utenti dovrebbero sapere che il trading di criptovaluta richiede molta pratica. Si consiglia agli utenti di acquisire competenze di trading sufficienti usando conti fittizi prima di investire denaro reale.

btc2.png    

Grafico dei prezzi Bitcoin delle ultime 24 ore (fonte: Coinbase.com)

Come visto nel grafico qui sopra, BTC sta guadagnando costantemente valore implicando che il trading di bitcoin durante questa corsa di tori è un'idea migliore.