I piani per lo sviluppo di Bitcoin sono effettivamente iniziati nei primi anni '70

Dec 29, 2019 at 15:56 // News
Author
Coin Idol
Bitcoin è nato negli anni '70

La nascita della criptovaluta incluso Bitcoin risale ai tempi del sistema di gestione monetaria di Bretton Woods negli anni '70. Tuttavia, indipendentemente dai suoi aspetti positivi, il sistema presentava alcune gravi debolezze che alla fine portarono alla sua fine il 15 agosto 1971.

Sta diventando più ovvio che una valuta di riserva al di fuori del controllo di diverse autorità e governi finanziari sarebbe un progresso significativo rispetto al denaro fiat subordinato agli interessi statali di una forza globale o di un'altra.

Una criptovaluta basata su blockchain che funziona come mezzo di scambio, riserva di valore, unità di conto e che è immutabile o manipolata tramite scelte politiche ingiuste potrebbe essere uno strumento vitale che consentirebbe e aiuterebbe efficacemente le transazioni commerciali e monetarie in tutto il mondo meno la preferenza da qualsiasi parte. Al di sopra e al di là, le parti che contribuiscono posseggono il bene reale stesso ma non alcuni derivati.

La vera nascita di Bitcoin

Lo pseudonimo o la società che ha progettato Bitcoin, Satoshi Nakamoto, deve aver dedicato del tempo a pensare a tutte queste problematiche impegnative durante lo sviluppo di Bitcoin. La festa, dietro questo pseudo nome, ha programmato una data simbolica come data di nascita nella descrizione della Fondazione Peer-to-Peer (P2P) di Satoshi risalente al 5 aprile 1975. Anche se è pianificata o inaspettata, è una data che suggerisce il crescita storica delle relazioni tra il grande pubblico, il governo e il denaro pronto.

Inoltre, il 5 aprile 1933, tramite l'Ordine esecutivo 6102, un ordine esecutivo firmato dal presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt, il governo vietò al suo popolo di "conservare monete d'oro, lingotti d'oro e certificati d'oro". Lo scopo principale era a risentire negativamente della domanda di valuta fiat (USD) causando danni alla domanda di oro.

Per tutta la durata dell'epoca di Bretton Woods, solo i cittadini stranieri statunitensi sono stati autorizzati a scambiare USD in oro, che è discutibilmente uno degli errori del sistema. Sebbene l'ordine esecutivo sia stato modificato nel 1975 e ha reso di nuovo legale il possesso e la detenzione di oro negli Stati Uniti.

La maggior parte delle persone è venuta a conoscenza dell'uso di Bitcoin nel 2009 e dal momento in cui è stato lanciato ufficialmente per uso pubblico, la più antica criptovaluta ha ottenuto un'adozione massiccia a livello globale. Si ricorda che Bitcoin ha raggiunto il suo massimo storico di oltre $ 20.000 a dicembre 2017. Al momento della stampa, Bitcoin (BTC / USD) viene scambiato sopra $ 12.000 con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 184 miliardi e un dominio di mercato di oltre il 69%, secondo i dati da coinmarketcap.

Chi è il vero Satoshi Nakamoto?

Ciò che sorprende è che tutte le altre criptovalute che sono arrivate dopo Bitcoin hanno conosciuto sviluppatori (proprietari) ma, per Bitcoin, la storia è completamente diversa. Di tanto in tanto, una nuova persona o società emerge sostenendo di essere il vero sviluppatore del token. Abbiamo visto un gran numero di parti che dichiarano di essere il vero Satoshi Nakamoto, tali individui includono: Craig Steven Wrights, Nick Szabo, Progetto CIA, Paul Solotshi Calder Le Roux, Hal Finney, Bram Cohen, Gavin Andresen, Dorian Satoshi Nakamoto e molti altri.

Ma è chiaro che molti governi in tutto il mondo hanno iniziato a suscitare interesse nelle valute digitali, tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple, ecc., Specialmente quando Facebook ha annunciato il suo ingresso in questo settore redditizio. Facebook ha in programma di portare la propria criptovaluta soprannominata Bilancia prima della fine del primo trimestre (1 ° trimestre) del 2020. Ora hanno iniziato a prendere in considerazione la formulazione di quadri normativi chiari al fine di livellare il terreno per criptovalute e attività correlate alla blockchain.



Show comments()