Napoli ha fatto un decreto su Blockchain e Criptovalute

Jun 15, 2019 at 12:11 // News
Author
Coin Idol
Ora, la comunità cripto è desiderosa di vedere come questo progetto continuerà a crescere.

Mentre l'Italia continua con la sua visione di essere l'hub europeo dell'innovazione e della tecnologia, il Comune di Napoli ha fatto un decreto su Blockchain e Criptovalute. Ora, la comunità cripto è desiderosa di vedere come questo progetto continuerà a crescere. Vari commercialisti, università, il CNR e molte altre istituzioni hanno aderito a questo progetto. La tenacia è stata accolta con divertimento, ma la città di Napoli ha dimostrato per un'altra volta che è in vantaggio rispetto agli altri nell'integrare la legge e l'economia, la finanza e la partecipazione sociale.

La città è riuscita a mettere in atto un sistema di trasparenza e tracciabilità come la blockchain, e ha lanciato ulteriormente il token napoletano che ha la capacità di cambiare l'economia circolare: in poco tempo, la sperimentazione comincera' con circa 100 utenti e più tardi concentrarsi per andare alla piena capacità, secondo il sindaco della città Luigi de Magistris.   

Dare il buon esempio   

A metà dicembre dell'anno scorso, il sindaco Magistris è stato visto comprare un pezzo di pizza napoletana usando Bitcoin, una cosa che ha mostrato ottimismo tra i principali leader italiani nei confronti delle imprese di blockchain e criptovaluta.   

Secondo il presidente Odcec Vincenzo Moretta, Napoli si considera una città innovativa nello scenario economico, finanziario e sociale italiano ed europeo. La città abbraccerà sempre innovazioni che possono aiutare le persone a trasformare le loro vite e l'economia in generale. In effetti, quello napoletano è una città al passo con i tempi e con una visione filosofica sul futuro. Il potenziale della tecnologia blockchain non può costringere i contabili a perdere il loro contributo a un progetto molto invadente.   

La contabile Antonella La Porta ha anche rivelato che la sinergia tra amministrazione pubblica e mondo delle professioni è una novità significativa che consente ai cittadini italiani di continuare su temi comuni con contributi comuni sia tecnici che scientifici, logistici e culturali. Ogni individuo che risiede nella città del Nepal deve cercare di preservarlo, promuoverlo e coltivarlo.   

We Go Digital   

Le persone istruite, inclusi i contabili, devono accompagnare imprese, istituzioni, governi e aziende per comprendere le opportunità di sviluppo economico. La tecnologia blockchain, Bitcoin e Criptovaluta sono realtà che devono essere adeguatamente regolate dalle autorità fiscali italiane.   

In realtà ci sono molti scenari in cui i contabili possono applicare questa tecnologia. La Blockchain è uno strumento di trasparenza e legalità: spesso, oggi, il contabile per verificare i flussi di dati deve ottenere nuovi strumenti e in questa logica è essenziale collaborare con altri professionisti del settore.   

Le innovazioni tecnologiche dovranno essere supportate da competenze strutturali nel prossimo futuro. Nella nostra vita quotidiana, l'innovazione significa molte cose, inclusa la governance, tuttavia Blockchain non può esistere senza le giuste abilità e risorse umane. Il governo ha bisogno di investire nel capitale umano se vuole veramente ottenere un progresso costante.

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/naples-makes-resolution/

Show comments()