Le Cinque Cose Da Sapere Sulle Criptovalute Prima Di Investire

Dec 24, 2018 at 00:00 // News
Author
Coin Idol

Le persone che vogliono investire in Bitcoin e altre criptovalute affrontano molti interrogativi quando iniziano a entrare nel mercato delle criptovalute.Questo articolo espone alcune alcune misure importanti per essere preparati ad investire in monete virtuali come Ethereum, Ripple e, ovviamente, Bitcoin.

Fai I Tuoi Compiti

La prima regola delle criptovalute è quella di studiare a fondo la risorsa che si prevede di acquistare. Si possono trovare molte informazioni su Internet su qualunque criptovaluta. Un buon punto d’inizio è il white paper, che contiene le basi tecniche di una determinata moneta.

È meglio evitare di investire in attività di cui non si è sicuri o non si capisce il funzionamento. Ad esempio, se non puoi capire o sapere come una criptovaluta dovrebbe guadagnare valore, forse è meglio trovarne un'altra con algoritmi di lavoro chiari ed espliciti.

Non Seguire Pseudo-Esperti

Ci sono molti gruppi "pump and dump" che promettono agli investitori enormi profitti e danno istruzioni su quando e cosa comprare. Non pensate nemmeno per un secondo di unirvi a questi luoghi perché finirete per pentirvi amaramente.

La Chiave È La Diversificazione

Dopo aver completato la ricerca su una selezione di criptovalute, puoi sentirti libero di investire i tuoi soldi in un paio di asset diversi. Tecniche finanziarie comuni si adattano perfettamente alle criptovalute, che sono molto simili a quelle degli strumenti finanziari convenzionali, come le azioni.

La diversificazione delle valute sulle quali investirai ti aiuterà a garantire un risultato redditizio. Considera anche una diversificazione su altri settori oltre alle criptovalute, come ad esempio token su distributed computing o distributed storage. La blockchain non è solo criptovaluta.

Utilizza Una Email Dedicata

Prima di iniziare a investire, assicurati di avere una e-mail aggiuntiva che sarà utilizzata solo per la gestione del trading, in quanto la tua e-mail ufficiale e conosciuta potrebbe facilitare l’hacking dei tuoi account. La segretezza non è mai abbastanza quando si ha a che fare con possibilità di hacking. Inoltre, utilizza sempre la 2FA (Two Factor Authentication), ovvero l’autenticazione a due fattori, oltre la password, sia per il tuo account di posta elettronica che per i tuoi account sugli exchange. Abilita la 2FA per qualunque azione che abbia a che fare con il trading.

I Wallet

I trader possono memorizzare valuta digitale con l'aiuto di portafogli offline, chiamati Cold Wallets, e online, gli Hot Wallets. Gli Hot Wallets sono più comodi da usare, ma esposti all’attacco di hacker via internet, mentre i Cold Wallets sono un'opzione più sicura per un principiante, in quanto molto più difficili da violare da parte di hackers.
Allora, qual è la soluzione migliore? Il modo perfetto per gestire le criptovalute è archiviare un grosso volume di criptovaluta che si prevede di risparmiare per un lungo periodo in un Cold Wallet e conservare solo la quantità necessaria per il trading quotidiano su un Hot Wallet.

Attenzione: un telefono cellulare non è un buon modo per conservare i fondi, in quanto troppo a esposto. Questi dispositivi sono più vulnerabili perché soggetti a diversi tipi di hacking. Si può tenere l’Hot Wallet sul cellulare, ma sicuramente mai un Cold Wallet, che richiede un supporto non collegato a internet. Non mettere la convenienza prima della sicurezza, potresti finire per pagare un prezzo molto alto.


Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link - https://coinidol.com/top-five-things-to-know-about-digital-currency/