Recensioni e opinioni dell'Italia sulla truffa di criptovaluta di Liracoin

Sep 25, 2019 at 13:58 // News
Author
Coin Idol
Liracoin criptovaluta

I truffatori hanno davvero approfittato delle norme deboli esistenti per ingannare le persone e rubare i loro soldi. Liracoin si vanta di essere una criptovaluta italiana, ma il sospetto di frode è molto alto.

Esiste una criptovaluta italiana che rende facile fare soldi e diventare ricchi? Se questa domanda viene posta agli utenti che sono molto attenti alle notizie sulle criptovalute, alcuni di loro potrebbero menzionare la moneta. In realtà, questa criptovaluta è presentata come criptovaluta italiana al 100% e come lo strumento ideale per fare molti soldi in breve tempo.

Tuttavia, secondo molti utenti, Liracoin è una truffa. E anche in alcune recensioni si afferma che il token è uno schema Ponzi e in effetti esiste una risoluzione Consob (Italian Companies and Exchange Commission) che suggerisce di stare alla larga da questo strumento.

Le persone si trovano quindi di fronte a un caso molto particolare in cui vanno oltre il semplice sospetto in modo che, in alcune opinioni che hanno trovato su Internet, parlano di frodi riconosciute.

Perché le risorse digitali false sono in aumento sul mercato?

Secondo i suoi promotori, Liracoin è una criptovaluta decentralizzata che funziona solo come Bitcoin, che è molto italiana. Insomma, una criptovaluta come molte in circolazione ma affidabile e italiana (a differenza di tutte le altre altcoin legali). Ma le cose sono davvero così? Sfogliando il sito web dell'asset digitale i dubbi, già al primo esame, non sono stati persi.

In breve, Liracoin è praticamente tutto e gli utenti mancano molto poco che non sia meglio delle grandi criptovalute. Questa è la cosa che i suoi promotori vorrebbero passare. Accanto a questa versione c'è anche una seconda versione che trova ampia eco nelle opinioni sulla moneta sul web.

L'enfasi sui vantaggi di Liracoin che i creatori di questo strumento hanno ostinatamente perseguito ha trovato un arresto in una risoluzione Consob. È proprio in una revisione aggiornata di Liracoin, che dà ampio spazio a ciò che l'opinione dell'autorità di controllo del mercato.

Fai attenzione alle truffe

Un'autorità governativa italiana responsabile della regolamentazione del mercato italiano dei titoli Consob ha accertato che la moneta ha violato l'articolo 17 del Testo Unico della Finanza. La risoluzione Consob sulla cosiddetta criptovaluta non lascia spazio a dubbi, ma è davvero molto chiara.

Francamente, non c'è mai stato un giudizio più chiaro. Mentre nel caso di molte altre sospette truffe sui Bitcoin come Onecoin, Bitcoin Profit, Bitcoin Trader o Bitcoin Revolution, abbiamo dovuto interrompere le opinioni negative, con questo token, possiamo citare una risoluzione Consob molto chiara.

Onestamente, questa risoluzione non lascia spazio a dubbi. Liracoin è una truffa riconosciuta. Inoltre, dopo la summenzionata risoluzione sulla moneta, l'autorità è passata all'avvertimento esplicito

Show comments()