I Giovani Portano L’Italia Negli Investimenti In Criptovalute

Jan 05, 2019 at 09:53 // News
E ora si parte con Bitcoin!

Un censimento Findomestic in collaborazione con Doxa rivela gli obiettivi d’investimento degli italiani nel 2019. Le criptovalute iniziano ad assumere un livello determinante nella scelta, specialmente da parte dei giovani.

Oltre Metà Degli Italiani Non Investirà

Il 53% degli italiani ha dichiarato di non voler investire, mentre un 20% non ha ancora deciso. Chi investirà, punterà principalmente su asset finanziari, per un 14%, e su beni immobili per un 10%.

L’investimento finanziario è quello preferito da anziani (23%) e al Nord Italia (19%), mentre al Sud e nelle isole la preferenza va al mattone da parte di tutti, anche degli under 35.

I Giovani Portano Le Criptovalute Nella Gamma Di Investimenti

Gioielli e opere d’arte vedono la preferenza rispettivamente del 4% e 3% degli intervistati, mentre un 4%, specialmente studenti universitari a fine corso, neolaureati e giovani professionisti, ha dichiarato che investirà in Bitcoin e criptovalute in generale. Quindi quasi un ventesimo delle somme investite finirà in criptovalute, il che non è affatto poco, specialmente in considerazione del trend discendente e della sfiducia sviluppatasi nell'arco del 2018 nel mercato delle criptovalute.