Ford utilizzerà Blockchain per ridurre le emissioni nelle città europee

Oct 31, 2019 at 09:08 // News
Author
Coin Idol
Ford Motor Company

Ford Motor Company, una casa automobilistica multinazionale americana, ha in programma di estendere il suo test del veicolo elettrico ibrido plug-in (PHEV) in diverse zone tra cui Colonia, Italia e altre parti d'Europa. Esplorerà ulteriormente come la geofencing innovativa e avanzata, la tecnologia di contabilità distribuita (DLT) e la blockchain potrebbero essere di aiuto nel fare una traccia accurata e aumentare la quantità totale di "miglia verdi" costrette dalle automobili.


Mantenere l'ambiente pulito

La ricerca che sta sperimentando anche i Ford PHEV in diversi paesi europei tra cui Regno Unito, Spagna, mira a analizzare ed esplorare adeguatamente i pro e contro pratici di tali automobili, in particolare per l'atmosfera, i proprietari di auto che fanno soldi e i macchinisti di veicoli.

DLT ha il potenziale per generare registri perpetui di informazioni temporali che vengono salvate su numerosi dispositivi PC e che aumentano regolarmente man mano che vengono inseriti dati sempre più recenti o "blocchi". Il geofencing genera una periferia ambientale cibernetica delimitata dagli strumenti del sistema di posizionamento globale (GPS).

In Italia e in altre grandi città di tutto il continente europeo, le regioni a emissioni zero vengono ora lanciate per gestire i problemi di qualità dell'aria impedendo alle auto altamente contaminanti di spostarsi attraverso queste aree.

Creazione di zone a zero emissioni usando Blockchain

Tuttavia, queste regioni possono causare ostacoli sia alle aree e alle città che le applicano e alla loro gestione, sia agli operatori, gli automobilisti che apprezzano il luogo e i vincoli temporali sono innescati. Pertanto, il geofencing e il modello DLT di Ford potrebbero essere di grande importanza.

Ogni volta che un'automobile di prova arriva in un'area controllata, viene attivata la modalità plug-in-drive e vengono registrate le miglia verdi di guida senza scarico. La modalità di scarico e il periodo in cui le auto arrivano o escono da una regione misurata sono documentati su una DLT che garantisce che le informazioni sulle emissioni siano conservate in modo sicuro e condivise tra le parti appropriate come le amministrazioni cittadine e i detentori di automobili.

La vibrante tecnologia di geofencing implica inoltre che le automobili possano adattarsi all'incantesimo reale alle variazioni nelle regioni di emissione. Di recente, Ford ha collaborato con altre case automobilistiche giganti per creare e lanciare un servizio di pagamento basato su blockchain.

Show comments()