L'innovativa criptovaluta all-in-one Apollo DEX Exchange entra in beta con transazioni private al 100% e atomic swaps abilitati

Oct 10, 2019 at 14:03 // Comunicati Stampa
Apollo DEX Exchange

9 ottobre 2019, Vernon, Missouri - L'anno scorso l'idea di transazioni blockchain completamente confermate di 2 secondi, un sistema di forgiatura adattivo con creazione di blocchi solo per transazioni sembrava molto lontana. Tuttavia, la criptovaluta all-in-one Apollo Blockchain ha raggiunto questo risultato in meno di un anno.

Aggiungete a quella scalabilità illimitata, una cura ben progettata per la sostenibilità della blockchain, (database sharding) e un altro salto tecnologico rivoluzionario noto come Atomic swap, e oggi avete una delle nuove criptovalute più promettenti al mondo.

Avendo iniziato quasi due anni fa, Apollo possiede già molti degli attributi che gli investitori stavano cercando, per non parlare dei miglioramenti tecnologici e delle soluzioni a cui l'industria ha lavorato instancabilmente.

Apollo DEX

Gli individui che sentono di aver perso l'inizio di una vera rivoluzione spaziale blockchain potrebbero essere perdonati. Tuttavia, Apollo Foundation ha appena spostato la sua DEX con una soluzione tecnologica Atomic swap in una fase Beta e non ha un'entità governativa centrale, il che significa che le attività non sono controllabili da nessuno tranne il legittimo proprietario.

Steve McCullah, direttore dello sviluppo aziendale di Apollo, ha dichiarato:

"Apollo DEX è uno dei modi più sicuri sulla Terra per scambiare criptovalute. A differenza di quasi tutte le piattaforme di scambio "decentralizzate" che possono ancora congelare le risorse, prendere fondi e implementare KYC, Apollo DEX non ha entità governativa. Le negoziazioni vengono eseguite tramite swap atomici e non richiedono un'entità centrale. La Fondazione Apollo non la mantiene in funzione, non la regola, non la controlla né ne trae profitto in alcun modo. Apollo DEX è ospitato e alimentato dai suoi utenti, progettato dai suoi utenti e solo i suoi utenti (falsari) ne trarranno vantaggio. "

Mentre molti progetti hanno piani napoleonici per sconvolgere il settore e impiegare anni nella creazione di concetti, il team Apollo ha già implementato molte delle cose che fino ad ora erano solo considerate teorie. Il DEX è già in fase Beta, poiché il team ha deciso di testare il proprio prodotto in condizioni reali, guidando ancora una volta i progressi del settore.

Fondazione Apollo nel 2020

Il "più veloce" - non significa che sia il più veloce possibile. Questo sembra essere il sentimento generale di Apollo HQ almeno prima di annunciare il loro lavoro sul consenso ARK con una stima di 1 MILIONE + TPS.

Steve McCullah, direttore dello sviluppo aziendale, descrive la natura ambiziosa della visione di Apollos 2020, affermando:

"La visione di Apollo per il 2020 è quella di diventare una criptovaluta post-blockchain di prossima generazione. Stiamo progettando una tecnologia di contabilità distribuita post-blockchain (DLT) basata sui principi avanzati del consenso DAG (grafico aciclico diretto) "

Steve continua:

 "Questa tecnologia metterà le caratteristiche di Apollo al di sopra della concorrenza. Con un TPS (transazioni al secondo) atteso di almeno un milione, Apollo offrirà capacità che superano qualsiasi cosa sul mercato oggi. "

La strategia Apollo per il 2020 prevede anche la costruzione di un ecosistema decentralizzato di prodotti e tecnologie connesse che sarà gestito attraverso la blockchain Apollo e APL Coin:

- Apollo Cloud

- Rilascio di produzione DEX

- ARKNet (un'infrastruttura per applicazioni decentralizzate

Ciò che è ancora più importante, il team comprende la necessità di creare fiducia e adozione insieme alla tecnologia. Tra i piani per la più potente infrastruttura di applicazioni decentralizzate (una Internet decentralizzata) e l'unico servizio di archiviazione dei file decentralizzato con tariffe ragionevoli e senza limiti di dimensioni dei file, la visione di Apollo non delude e i risultati ottenuti in passato suggeriscono che il suo team ha l'esperienza necessaria per tirare fuori tutto.

Iniziativa valutaria nazionale

Apollo Blockchain si concentra costantemente sul raggiungimento della vera adozione di massa attraverso la sua iniziativa di adozione di massa. L'obiettivo iniziale è il continente africano, dove la fondazione ha collaborato con il gruppo ADF per presentare a tutte le 54 nazioni del continente 1,2 miliardi. Il team Apollo sta attualmente discutendo con i governi di almeno tre nazioni e ha già aperto più "Apollo Banks".

In cima a questa base sta sviluppando strumenti per l'adozione di massa, tra cui un'app lite wallet. L'app per dispositivi mobili avrà un codice QR e funzioni per i commercianti. Ciò aiuterà Apollo a ottenere l'adozione dei commercianti a livello globale.

Apollo Coin

la valuta principale della blockchain mostra già liquidità di crescita affidabile e può essere acquistata su Bitmart e IDAX. L'approccio del team è sinonimo di sviluppo dell'intera infrastruttura che rende APL una buona risorsa da conservare e utilizzare a breve. Questo è ciò che accade quando la passione per la creazione e l'approccio professionale si incontrano in una squadra.

Ulteriori informazioni su Apollo Coin - https://apollocurrency.com/en/

Trova Apollo Coin su Facebook - https://www.facebook.com/Apolloprivacycoin

Segui Apollo Coin su Twitter - https://twitter.com/ApolloCurrency

Apollo Coin su Github - http://bit.ly/aplpubgit

Unisciti ad Apollo Coin su Instagram - https://www.instagram.com/apollocurrency/?hl=it

Dettagli di contatto con i media

Nome di contatto: Tim Vuychik

Email di contatto: General@cryptoagents.pro

Apollo Coin è la fonte di questo contenuto. Questo comunicato stampa è solo a scopo informativo e non deve essere considerato come un'approvazione da parte di CoinIdol. Non ci assumiamo alcuna responsabilità e non forniamo garanzie, garanzie o dichiarazioni, implicite o meno, per il contenuto o l'accuratezza. I lettori dovrebbero fare le proprie ricerche prima di investire fondi in qualsiasi azienda.

Show comments()