La blockchain è la tecnologia chiave nella trasformazione del settore finanziario

Mar 11, 2019 at 15:47 // News
Author
Coin Idol
l'Italia ha iniziato a implementare alcune soluzioni tecnologiche blockchain che aiutano a ridurre le costose procedure legali.

La blockchain può essere applicato a molti aspetti del settore finanziario, compresi i pagamenti transfrontalieri, la gestione delle identità dei clienti, la sicurezza dei pagamenti e diversi tipi di transazioni. L'Italia ha già iniziato a implementare alcune delle nuove tecnologie che aiutano a ridurre le costose procedure legali.

L’influenza della Blockchain sul settore finanziario   

Nel settembre 2018, un articolo del Financial Times ha mostrato che almeno 75 delle principali banche mondiali si sono rivolte alla tecnologia blockchain per combattere la minaccia che proviene da potenziali nuovi concorrenti, soprattutto nel sistema di pagamento, uno dei modi per mantenere questo business in casa.   

La ricerca e la società di ricerche di mercato prevedono che il mercato globale della blockchain nel suo complesso ($ 231 milioni nel 2017) supererà $ 34 miliardi nel 2026 e che la quota principale sarà nel settore dei servizi bancari, finanziari e assicurativi, come confermato anche dal Dati IDC.

   

Valore della Blockchain per le imprese   

"Gran parte del fenomeno blockchain è legata a bitcoin, ethereum e altre criptovalute, che sono in effetti irrilevanti per la creazione di valore che colpisce le imprese che offrono servizi finanziari", afferma Benjamin Karsch, Managing Director di Accenture Global Financial Services.   

Invece, il valore della blockchain per le entità di business deriva dalla possibilità di accedere agli stessi dati da più posti, praticamente contemporaneamente, con un livello di sicurezza senza precedenti, un valore che le banche stanno ancora sperimentando. Possono essere delineate diverse caratteristiche importanti che attraggono le organizzazioni.   

In primo luogo, è l'area di compensazione e insediamento, dove le banche spendono miliardi di dollari per gestire la rete intricata di prestiti e titoli. Una volta implementata, la blockchain può far risparmiare fino a $ 10 miliardi. Inoltre, i pagamenti possono anche fare uso della tecnologia di contabilità generale. Le banche centrali di tutto il mondo stanno considerando la possibilità di spostare parte dei loro sistemi di pagamento su piattaforme basate su questa tecnologia e le banche commerciali, stanche di aspettare la risposta delle banche centrali, stanno facendo pressioni sui propri progetti basati su blockchain.   

La questione dell'identità, che riguarda la verifica di clienti e controparti, è fondamentale per le banche, che rischiano di perdere il loro ruolo di fidati depositanti di denaro. Inoltre, i regolatori considerano le banche stesse responsabili di qualsiasi comportamento illecito dei loro clienti.   

Nel campo dei prestiti sindacati, erogati da un pool di banche a una singola società, l'utilizzo della blockchain può aiutare a gestire il ciclo di vita del prestito sia da parte delle banche sia da quello della società che lo ha ricevuto.   

L'esistenza di numerosi esperimenti che coinvolgono banche centrali, consorzi globali e grandi banche internazionali conferma l'interesse del sistema finanziario mondiale nella tecnologia tecnologia di contabilità generale. L'Italia tiene il passo e integra la blockchain nel progetto pilota incentrato sulla protezione delle produzioni Made in Italy. Inoltre, il libro mastro distribuito può anche salvare il Paese da disastrosi black-out.

Puoi leggere questo articolo in inglese segui il link:  https://coinidol.com/blockchain-key-technology/